Altri percorsi

Embodiment ed Embodied Playfulness

Dancing House Trieste: lo spazio per i tuoi Corsi di Danza, Yoga, Mindfulness a Trieste

EMBODIMENT E EMBODIED PLAYFULLNESS

Orario
Embodiment: ogni martedì dalle 19 alle 20  (a partire da martedì 5 ottobre 2021)
Embodied Playfulness: ogni mercoledì  dalle 17 alle 18 (a partire da mercoledì 6 ottobre 2021)

Costo
140 euro a trimestre per ciascun corso

CORSO DI EMBODIMENT 

Dancing House propone un percorso di riconnessione con la propria corporeità e con l’intelligenza del corpo per ritrovare la padronanza di sé. Attraverso il nostro corpo e alcune pratiche di Embodiment andremo ad esplorare quali sono gli automatismi che si attivano in maniera repentina ed inconsapevole in situazioni di stress, che cosa succede nel nostro corpo, come possiamo intercettarli e poi agire (non reagire) da un luogo di maggiore consapevolezza.

Il percorso è strutturato in modo da riconoscere gradualmente i propri punti ciechi biocomportamentali ed acquisire nuovi modi di abitare il corpo. Si andranno ad esplorare diverse tecniche (tra cui meditazione statica e dinamica, principi e forme archetipali, centratura, pandiculazione, embodied circling, embodied playfulness) per accrescere la capacità di sentire sé stessi (proprioceznione, interocezione)  in relazione con gli altri e l’ambiente percepito come esterno (esterocezione) acquisendo così una gamma di modi di diverse organizzazioni somatiche e dunque avere più opportunità di scelta, per vivere meglio con sé stessi, nelle relazioni e nella società.

CORSO DI EMBODIED PLAYFULNESS

Nel corso di Embodied Playfulness andremo ad esplorare il mondo del gioco attraverso la sensazione corporea, l’improvvisazione, l’immaginazione, le forme archetipali, la curiosità, l’ascolto e la comunicazione consapevole. Il gioco dunque come pratica, metodo conoscitivo e valore relazionale e sociale. Verrà creato un contenitore sicuro e compassionevole dove si potranno esplorare i vari tratti caratteriali e le emozioni che ci accompagnano di momento in momento. Sarà uno spazio dove si avrà la libertà di essere autenticamente sé stessi nel rispetto degli altri. Attraverso l’Embodied Playfulness andremo ad allenare le diverse forme di intelligenza per imparare come sentirsi a proprio agio nelle varie circostanze, liberare la propria voce interiore ed esteriore e dare una spinta alla creatività. La giocosità potrà diventare così uno strumento utile per accogliere il cambiamento come un’opportunità, piuttosto che affontarlo come un ostacolo. In questo corso i fallimenti e gli errori saranno benvenuti e le pratiche saranno volte ad adottare una risposta corporea differente verso di essi.

Il motto di questo corso infatti è: Shi(f)t happens! Per i non anglofoni, si tratta di un gioco di parole il cui significato verrà illustrato ampiamente durante il corso. Nella consapevolezza che l’errore fa parte del processo conoscitivo e del successo, si imparerà a saper mettersi in gioco, a vivere più pienamente sé stessi e gli altri.

CHE COS’E’ L’EMBODIMENT E L’EMBODIED PLAYFULNESS? 

L’Embodiment è un termine che racchiude una vastità di concetti, alcuni dei quali andremo ad esplorare in questo corso: è il “come sto“ come individuo (consapevolezza del proprio stato) e anche come sto in relazione agli altri (consapevolezza sociale); è il saper attingere all’intelligenza nascosta nelle posture, gesti e sensazioni, saper generare un cambiamento nel proprio stato per avere maggiore opportunità di scelta (uscire dal proprio punto cieco e dall’impasse); è l’abilità di abitare più pienamente la propria corporeità e instaurare delle sane relazioni. L’embodiment è dunque un insieme di competenze corporee e una forma di intelligenza che si può acquisire nel tempo e che può portare ad una maggiore competenza ed intelligenza sociale.

L’Embodied Playfulness poggia le sue basi sull’Embodiment con un particolare focus sulla corporeità del gioco quale via di crescita, di conoscenza e di benessere personale e sociale. Potremmo dire che è una versione molto divertente dell’Embodiment, che è incentrata sul lasciarsi andare (da schemi biocomportamentali), sul creare sane relazioni, imparare a saper giocare all’interno di regole ma anche ad essere più autentici e liberi.

PERCHE FARE LEZIONI DI EMBODIMENT E EMBODIED PLAYFULNESS

L’Embodiment e l’Embodied Playfulness possono rivelarsi, attraverso la pratica personale, uno strumento molto utili se:

  • ti senti in una situazione di stallo e desideri uscirne ma non sai come fare,
  • vuoi sentirti a proprioagio in situazioni di pressione
  • ti senti spesso in sopraffazione (al lavoro, nelle relazioni familiari)
  • vuoi accrescere la tua dignità e il potere personale (empowerment)
  • hai bisogno di trovare un senso di scopo e significato nel quotidiano
  • desideri migliorare la comunicazione e non sentirti in stress quando sei ”sotto i riflettori”
  • sei in un momento di svolta nella tua vita e vuoi saper cogliere le opportunità, aprirti alle intuizioni e alla creatività
  • vuoi diventare una persona più  rilassata e sicura di sé
  • vuoi vivere una vita più felice e più piena.

O anche più in breve, per abbracciare la propria umanità, per creare una società più umana.

VUOI CONTATTARE DIRETTAMENTE L’INSEGNANTE? 

Sara Kaleb
3294249976

Share

Sara Kaleb

facilitatrice in relazioni di aiuto e ascolto, facilitatrice di embodiment, continua la sua formazione in educazione somatica con le scuole Embodiment Unlimited, SomaSensing e Subtle Yoga. Trovi maggiori informazioni sull’insegnante a questo link: Sara Kaleb, Cammini di Potere.

 

MI INTERESSA

    Accetto termini e condizioni *

    Iscrivimi alla Newsletter

    × Se desideri maggiori informazioni, scrivici!